Calciomercato Juventus, in arrivo Cuadrado e Matuidi nel mirino

Anche questa estate il calciomercato sta volgendo alla conclusione, ma sono proprio gli ultimi giorni ad essere i più bollenti, in cui le società dopo aver visto quanto fatto dalla loro squadra nel debutto di campionato, cercano il colpo last minute che possa dare una svolta.

Questo vale anche e soprattutto per il calciomercato della Juventus, che dopo una campagna acquisti sontuosa e un ottimo inizio di stagione si appresta a fare gli ultimi ritocchi ad una rosa già altamente competitiva ma bisognosa ancora di alcuni innesti di qualità, per consegnare a Massimiliano Allegri una squadra pronta per lottare su tutti i fronti. La dirigenza bianconera è attivissima, sia per quanto riguarda il mercato in entrata sia per quello in uscita. Ecco allora i principali obiettivi di queste ultime ore di mercato e le strategie della dirigenza juventina.

caccia al centrocampista: si punta su Matuidi

Dopo il doloroso ma proficuo addio di Paul Pogba, urge l’arrivo di un nuovo centrocampista che possa sostituire il francese. La ricerca è complicata, tuttavia la dirigenza bianconera di sta muovendo per regalare un grande colpo ad Allegri. Il primo nome della lista è Blaise Matuidi del Paris Saint-Germain. Il centrocampista francese, fresco di finale all’europeo, è un giocatore di grande esperienza internazionale, per questo motivo nonostante il feeling mai sbocciato con il nuovo mister Emery, il Psg continua a chiedere circa 40 milioni, decisamente troppi per un giocatore importante ma di ormai 29 anni. calcioscommesse-_1-600x300

La Juve però continua a trattare forte della volontà del giocatore di lasciare Parigi, e a 30 milioni si potrebbe chiudere. Le alternative ci sono ma non convincono del tutto, sfumato Brozovic, la seconda scelta sembra essere Luis Gustavo del Wolfsburg, più distaccato Sissoko del Newcastel.

Occhio però alla sorpresa dell’ultim’ora, da non escludere infatti il colpo inaspettato, come ad esempio lo spagnolo Isco del Real, sempre meno considerato da Zidane e da sempre un pallino di Allegri. Chissà che nelle ultime ore si possa muovere qualcosa. Occhio anche a Manchester, in cui Schwainsteiger è stato messo ai margini da Mourinho e potrebbe essere una soluzione low cost e di grande esperienza. Comunque un centrocampista arriverà e sarà la ciliegina del calciomercato Juventus.


Il ritorno di Cuadrado, ore decisive

Intanto sono ore caldissime per Juan Cuadrado, per il quale la Juve sta lavorando per convincere il Chelsea a lasciarlo partire con un prestito secco. Antonio Conte sembra essersi convinto, avendo capito ormai la chiara intenzione dell’esterno colombiano di tornare in Italia. Il nodo è la formula del prestito, al quale il club londinese vorrebbe aggiungere l’obbligo di riscatto.

Juve e il procuratore Alessandro Lucci sono a lavoro per trovare una soluzione ideale per tutte le parti. La sensazione comunque è che sia soltanto questione di ore e che Cuadrado farà ritorno a Torino dopo la stagione esaltante dello scorso anno, soprattutto alla luce delle due tribune consecutive in Premier League.

Zaza sul piede di partenza, Hernanes sul mercato

Per gli ultimi colpi del calciomercato della Juventus c’è bisogno però di effettuare alcune cessioni e sfoltire la rosa. Dopo il recente addio del Tucumano Pereyra in direzione Watford, dove troverà Walter Mazzarri, anche Simone Zaza è in cerca di una nuova sistemazione.

La punta lucana dopo essere stato vicinissimo al Wolfsburg solo qualche giorno fa, è ora in contatto con la dirigenza del Napoli che è alla ricerca di un rinforzo in attacco. Il giocatore piace molto a Sarri, ma c’è da trovare l’intesa con la Juventus che preferirebbe cederlo all’estero.

Si attende un rilancio del West Ham da tempo interessato al giocatore, ma non è del tutto da escludere un ritorno di fiamma del Wolfsburg nonostante l’acquisto di Mario Gomez. La Juve lo valuta intono ai 25 milioni. In cerca di una nuova squadra anche Hernanes, reduce da una stagione deludente è stato seguito da Benfica, Bayer Leverkusen e Cagliari ma finora il suo alto ingaggio ha bloccato le trattative. Probabilmente ci saranno sviluppi proprio nelle ultime ore con un possibile ritorno alla Lazio sullo sfondo. Il calciomercato della Juventus è più attivo che mai, Marotta e Paratici stanno lavorando in questi ultimi giorni per portare in bianconero dei giocatori di qualità per dare l’assalto alla Champions.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *